Poesie scelte da Scrivere.info

Il ciliegio sul sentiero

Gianna Occhipinti

Natura

Sul levar del Sole
arpeggia la natura
e tiepidi frutti
a verdeggiar
tra le foglie del ciliegio
si affacciano
dalle fronde
coi loro volti tenui,
pennellati di rossetto,
che il Sole accarezza
con un bacio...

La grazia di quel bacio,
al suo Amor
restituisce il dono,
mentre una mano
all’imbrunir
ne coglie tutto
il suo splendor.

Scende il venticello,
tra le foglie del ciliegio,
e scuote i rami,
con un penzolar soave,
che trafigge la natura,
ne smuove l’arsura,
si dilegua
fra il chiaror della Luna.

Gianna Occhipinti | Poesia pubblicata il 25/07/12 | 3036 letture| 10 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Gianna OcchipintiPrecedente di Gianna Occhipinti >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


10 commenti a questa poesia:
«Un premio più che meritato: 'autore del giorno' complimentissimi, se non erro è una delle tue prime poesie, se non la prima.»
Umberto De Vita

«Versi semplici e profondi, mi ricordano le belle giornate di Sicilia, la luce i profumi ela vita.»
Ignazio Genna

«Beh... io un ciliegio in giardino ce l'ho e d'ora in poi saprò guardarlo con occhi intrisi di poesia grazie a questa autrice alla quale rendo grazie del Suo incedere soave.
Un rivo profumato che si affaccia trasparente agli occhi del lettore.
Molto apprezzata per forma e musicalità.»
Riccardo Ruschetti

«versi intensi e belli che arrivano al cuore... una natura meravigliosa ben decantata...»
carla composto

«Versi che trascinano il lettore in una dimensione quasi onirica e lasciano assorti nella
bellezza della natura, descritta con immagini nitide e colori vivaci; ottimo lo stile poetico, profonda riflessione...»
daniela dessì

   «versi che sono autentiche pennellate d'Autore, di un'artista del verso chiaro e semplice che ognuno può capire e gustare... apprezzatissima»
Giacomo Scimonelli

«Un linguaggio poetico musicale e soave che dipinge immagini con pennellate graziose. Bellissima.»
Miriam Badiani

«Bellissima lirica a descrivere l'equilibrio della perfetta natura. Versi che accarezzano con dolcezza il primordiale contenuto della vita. Lirica molto apprezzata, scivolosa e musicale come il sibilo del vento.»
Giovanni Chianese

«Molto bella la poesia. Ricercata la musicalità che la rende godibile al lettore in un contesto di colore e sfumature poetiche di vera classe.»
Francesco Rossi

«Un dolce inno alla natura; una composizione musicale di ampio respiro! Apprezzata!»
SANTORINO Carmela


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Gianna Occhipinti ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 15 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Al Sole (15/07/12)

L'ultima poesia pubblicata:
 Tu (10/01/18)

Una proposta:
 Nostalgia (08/01/18)

La poesia più letta:
 Il ciliegio sul sentiero (25/07/12, 3036 letture)

  


Gianna Occhipinti

Gianna Occhipinti

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Gianna Occhipinti Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info