Poesie scelte da Scrivere.info

Elucubrando miserevolezza

Moreno Tonioni

Introspezione

Con mani ritorte traccio l'epigramma
della non vita che lepida
distorce la mia anodina mente
suggerendomi scenari grotteschi
ancorati a travisati panorami
di delirante antinomia

Ivi il mio discernimento barulla
nella babele celebrale
generata dal tesaurizzare prosaiche pietre
alla stregua di pindariche gemme
quasi fossi l'acrimonioso cerbero
dell'intima manchevolezza

Guitta l'anima mia assurge l'illusorio
tracciando sull'abaco peculiare
discontinui e scabri solchi
dal fallace vagheggiati come
prezioso trascendentale miniato
dell'unico mio fasto

la miserevolezza

Moreno Tonioni | Poesia pubblicata il 22/05/12 | 3232 letture| 3 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Moreno TonioniPrecedente di Moreno Tonioni >>
 

Nota dell'autore:

«L'opera fotografica raffigurata è di Erwin Olaf»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


3 commenti a questa poesia:
«Tanto maggiore è il nostro impegno nel cammino della vita, quanto più grande è la crudeltà che sappiamo riservare a noi stessi.
E' la percezione della "miserevolezza" a delineare la grandezza degli animi sensibili.
Illuminante introspezione che eleva il pensiero oltre il percepibile.»
Oriella Del Col

«s'avverte bene in questa lirica di squisita fattura, tutto il disincanto, forse tinto di colori ora troppo grigi, perché sia oggettivo, ma tant'è, il propio sentire non può mai essere oggettivo, ma necessariamente soggettivo, così ecco che talvolta pietre ci appaiono gemme... e diamanti, granellini di sabbia... ma poi in fin dei conti che importa, tutto è relativo, siamo noi che coloriamo la nostra vita...
leggere il Tonioni è sempre crescita, piacere, riflessione profonda... imperdibile»
Angela Fragiacomo

   «un opera introspettiva di profondo significato,
la ricerca d'una vita che si dimostra illusoria,
- prosaiche pietre alla stregua di pindariche gemme -
sogni, che muiono nella misera realtà...
amara»
EnzoL


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Moreno Tonioni ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 31 poesie

La prima poesia pubblicata:
 L'ultimo respiro (21/05/10)

L'ultima poesia pubblicata:
 Sorella luna (08/10/17)

Una proposta:
 Sarà... domani (21/05/17)

La poesia più letta:
 Il bacio sulla bocca (18/08/10, 10876 letture)

  


Moreno Tonioni

Moreno Tonioni

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Moreno Tonioni Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Anime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere
Pagine: 132 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686061


Tu che mi ascolti
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2010, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 240 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686108


Se tu mi dimentichi
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2011, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 208 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686214




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2017 Scrivere.info