Poesie scelte da Scrivere.info

Il Volo

Massimiliano Zaino

Impressioni

Son libero in cielo e dall'alte cime
de’ monti innevati distendo lo sguardo
su’i lidi, su’i fiumi fuggevole dardo
scoccato precoce dal parco sognar.
Sono voce che grida, che canta alle sere
su’i candidi nembi dipinti di cere;
e canto ‘l tormento del cheto sembiante
che cade spirante e vòlesi alzar.
La requie s'è infranta e tace oramai,
dal Sole morente si sperdono i rai,
la luce s'è spenta, non balza più mai
su’i negri deliri di sogno e d'Amor.
Son servo di larve e schiavo del sonno,
d’atòmo relitto, reliquia d'un uomo;
e sul negro manto di Notte fo domo
il segno precoce d'eterno gridar.

Massimiliano Zaino | Poesia pubblicata il 18/04/12 | 2450 letture| 1 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Massimiliano ZainoPrecedente di Massimiliano Zaino >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

1 commenti a questa poesia:
«Il poeta descrive il bisogno di libertà con un metaforico volare, necessario per osservare, il tutto, da una prospettiva meravigliosamente diversa dall’impossibilità nel farlo. Un sentimento intimistico, di grande forza, quasi un grido inascoltato per un tale ed umano desiderio, legittimamente comprensibile. A volte, non è facile alzarsi in volo con il peso dei problemi che si porta con sé: bisognerebbe imparare a volare senza ali, in quanto, ci si allontanerebbe da tristi situazioni, grazie al proprio sentire ed alla fiducia nel potersi migliorare. Ma questa è solo una constatazione provata sulla pelle!»
Galante Arcangelo

  
Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Massimiliano Zaino ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 33 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Il Cigno e l'Aquila (19/10/09)

L'ultima poesia pubblicata:
 Incubo e Sogno (10/01/18)

Una proposta:
 A una Sentinella (18/01/17)

La poesia più letta:
 Sogno gotico d'Amore foriero d'Ingiuria al Sognare (15/01/10, 7058 letture)

  


Massimiliano Zaino

Massimiliano Zaino

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha un blog…

Leggi il blog personale di questo autore!

Ha una biografia…

Massimiliano Zaino Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info