Poesie scelte da Scrivere.info

Mi sono lasciato andare

Andrea Russo

Riflessioni

Mi sono lasciato andare
in ogni botola di male
aggrappato a mammelle d'animale
per qualche sogno bestiale,
che ha il suo angolo di tempo
in germogli di follia brutale,
tra parole d'indaco
lasciate galleggiare in ogni canale,
parole con cui pregare in una cattedrale,
come un canto di cicale
in una punizione corporale...

Mi son lasciato andare
in una vita da vegetale,
pur di mostrare un sorriso esagonale
ad ogni silenzio fetale,
sperando d'avere in regalo un funerale geniale...

Ma nulla si è estinto
nell'immoralità di questo tempo immortale,
nulla è cambiato qui c'è solo male,
con il suo solito rituale,
ed è rimasta solo la poesia
in cui possa ancora sperare,
quando come vento tra l'erba secca
non lambirò più l'amato mare...

Andrea Russo | Poesia pubblicata il 30/01/12 | 3068 letture| 6 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Andrea RussoPrecedente di Andrea Russo >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


6 commenti a questa poesia:
«la poesia in cui ancor sperare... consolazione di un'animo sensibile e deluso... versi intensi che toccano il cuore»
Giacomo Scimonelli

«ogni volta che mi accade si rafforza il mio credere nell'empatia, sorvolavo la pagina e tu, poeta, hai attratta la mia anima, empatica verso la tua; non ho parole, poiché così forte è la morsa che mi attanaglia da dentro leggendoti e "sentendoti" come io mi sento. Grazie per l'emozione provata, tra questi versi che comunicano e urlano soffocati»
Anna Elvira Cuomo

«L'ho letta di un sorso... amaro come amara a volte sa esserlo la Vita... complimenti per l'originalità e la mirabile stesura, un bel fiocco rosso è stra- meritato»
RaggiodiSole

   «...la poesia... l'unica speranza per non affogare, per non morire nel silenzio...
la salvezza dell'anima... e del corpo...»
Rita Cottone

«Note di una lirica amara, scritta con grande e forte intensità.Rime che si baciano fra loro, molto elegante stesura. Una chiusa che serra il cuore.
Un modo personale di scrivere. Apprezzata. Un tema originale e diverso .
Nuovo! Complimenti per la scelta.»
Mariasilvia

«Un velo d'amarezza dipinge questi versi artisticamente belli e musicali. La chiusa è incantevole...»
Anna Maria Scamarda


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Andrea Russo ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 39 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Mi han detto (14/11/10)

L'ultima poesia pubblicata:
 Etere (30/11/12)

Una proposta:
 Ho mille parole (07/09/11)

La poesia più letta:
 C'è chi ama (04/01/11, 13291 letture)

  


Andrea Russo

Andrea Russo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Andrea Russo Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2020 Scrivere.info