Poesie scelte da Scrivere.info

Sospesa all'alba

Cinzia Gargiulo

Amore

Sera!
Ancora una volta sento
lo stesso odore di cielo vuoto.

La notte non è più nostra
ed il suo colore è più scuro
senza le tue labbra ad accendere il buio.

E mentre gli occhi sono soli e la stanza
è calda ancora del tuo fiato nel mio
penso al tempo in fuga.

Appena l'alba soffia sulla pelle
avverto l'eco d'altri mattini
respirandoti in mille sogni proibiti.

E sorgi non chiamato
come fossi deserto e tu acqua viva
pronto a togliermi la sete di te.

La luce dell'aurora gioca tra i capelli
e al mio risveglio vola il viso amato
in una nebbia che s'aggrappa ai vetri.

Cinzia Gargiulo | Poesia pubblicata il 18/12/11 | 6244 letture| 17 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Cinzia GargiuloPrecedente di Cinzia Gargiulo >>
 

Nota dell'autore:

«Segnalazione di merito della giuria al Premio "Si accende il Borgo 2014" (Rocca di Papa, II Edizione)»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


17 commenti a questa poesia:
«Una velata malinconia profuma di versi
che la notte spiega da gomitoli di sogni.»
Marinella Fois

«La notte accartoccia e dispiega pensieri venadoli in ritagli di ricordi malinconici che il tempo immaginato dell'amore risucchia e trascina via con sè ... sogni e desideri inestinguibili, incisi in riflessi d'attese che l'alba di un nuovo giorno renderà indelebili ... versi estremamente intensi ed espressivi, molto apprezzati»
Giuseppe anfortas Guidolin

«splendida la chiusa, una lirica travolgente e malinconica, ricca nella scrittura e nei sentimenti, molto piaciuta, segnalo e conservo»
Emanuele Martina

«Versi trascinanti dell'anima, in una dimensione d'amore, che si accompagna ad immagini del momento, particolarmente intense...
Lirica molto apprezzata»
Silvia De Angelis

«La bellezza dei sogni e dei ricordi e che nessuno ce li potrà mai togliere, permettendoci sempre di vivere le nostre storie più belle. bellissimi versi e spendida atmosfera, quasi da toccare.»
Gabriele Spallone

«L'amore sempre protagonista, si avverte più prepotente nel grigiore del tempo, delle sere nel silenzio, con se stessi... L'alba e altre albe, il ricordo rotola su pensieri molto romantici se pur nostalgici. Un sentimento amorevole ed uno smalto dal colore
della prima luce.
Si incollano dentro l'anima questi versi di intensa interpretazione.
Sempre poesie "d'autore"!»
Mariasilvia

«Abbraccia la sera quella dolce malinconia di un caro ricordo... di un volto amato... che tende a svanire nei riflessi luminosi dell'aurora. Splendida, complimenti!»
Angela Rainieri

«dolce nostalgia nella culla dei sogni...è lì che si specchia l'amore... Struggente...!!"Senza le tue labbra ad accendere il buio" mi ha colpito molto questa poesia...»
emmalisa lucchini

«Una storia di sempre... e si vedono nella notte quelle nascoste visioni... aspettano di essere ritrovate quando quando nel buio si aprono i cassetti dei propri sogni segreti, pur sapendo che alla prima luce dell'alba
lasceranno solo il pensiero...
Una storia tra il desiderio dell’immaginazione della notte e il riflesso di quello che si è...
Molto apprezzata... quell'aurora che gioca tra i capelli... appena l'alba soffia sulla pelle...»
Antonio Biancolillo

   «versi di notevole levatura,
un sentimento malinconico che strugge... si sente fino in fondo
ottima»
EnzoL

«Quel senso di malinconia nel ricordo che svanisce nel momento in cui l'alba si sostituisce alla notte, notevole. Molto apprezzata.»
Laura Di Vincenzo

«Una lieve malinconia colora questi versi incantevoli. Il risveglio ha il sapore del volto amato, che svanisce subito tra i riflessi dell'alba! Bellissima!»
rosanna gazzaniga

«Versi bellisimi molto ben strutturati, scorrono divinamente e sono stracolmi di sentimento... struggente nostalgia... Incantevole Poesia! Comp'limenti!»
Duilio Martino

«l'assenza dell'amato pesa sopratutto la notte riempiendola di nostalgie, molto intensa notevole complimenti»
Citarei Loretta Margherita

«Malinconia, nostalgia in questa stupenda poesia d'amore... Altre albe da ricordare, stagione felice di un amore passato... Al risveglio scompare il caro viso amato... Piena di malinconica dolcezza questa meravigliosa poesia...»
Sara Acireale

«la notte diviene dolore del pensiero, più scura del buio, quando soffriamo un'assenza! e riaffiorano ricordi, odori e sensazioni che sembrano reali, vivi, ancora presenti! quando l'alba arriverà farà volar via la realtà del sogno, facendo rimaner sospesi i desideri! molto intensa ed apprezzata!»
Paola Galli

«Un salto all'indietro, ad altre albe dove il sapore era un altro;
una strana sensazione di tristezza avvolge il lettore donandogli un'immagine volta alla solitudine; questa la mia interpretazione, spero di non essermi allontanata dal senso della poesia, melanconica ma molto bella.»
Sadness


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Cinzia Gargiulo ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 26 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Polvere di stelle (14/10/10)

L'ultima poesia pubblicata:
 Il tempo dell’amore (06/03/18)

Una proposta:
 Numeri in fumo (28/01/18)

La poesia più letta:
 Polvere di stelle (14/10/10, 9646 letture)

  


Cinzia Gargiulo

Cinzia Gargiulo

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Cinzia Gargiulo Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info