Poesie scelte da Scrivere.info

Alla sua donna

Matteo Manigrasso

Amore

Ti vedo correre lepre
in orizzonti infiniti
cigno curi le piume
soffici nuvole sul

corpo.
Nei respiri
profumo d'eternità,
i tuoi occhi d'aquila

volano lontano.
Sotto il labbro di cerva
ormai nascondi il
dente felino.

Le tue zampe di cucciola
accarezzano il muso
felice.
Indifeso lascio cullare

catene al mio polso,
prigioniero delle tue labbra
esploratore dei tuoi abissi

Matteo Manigrasso | Poesia pubblicata il 31/08/11 | 3508 letture

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Matteo Manigrasso
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Matteo Manigrasso ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 4 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Alla sua donna (31/08/11)

L'ultima poesia pubblicata:
 85 giri (24/11/13)

Una proposta:
 In questa pesante attesa (07/12/12)

La poesia più letta:
 Awakening (11/12/11, 4357 letture)

  


Matteo Manigrasso

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Matteo Manigrasso Leggi la biografia di questo autore!



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2020 Scrivere.info