Poesie scelte da Scrivere.info

Désarmante indifférence

Jeannine Gérard

Fiabe

Dans la brève lumière
du petit matin
contemplatif...

mon regard se va perdre
vers le portraît
d'une douce créature.

-Je me souviens de l'hier
lorsqu' impatient,
l'hiver attendait l'été
pour l'aimer-

Combien de temps
qu'il est passé...

Ô,
douleur des douleurs!

Peut- il un rêve
être plus semblable
à un rêve?

Un rêve qui gît maintenant,
seul dans mon cœur.

Mais ses yeux
m'ensorcèlent tout'heure
et me troublent encore.

Tristes,
ils languissent
et me parlent...

Je les effleure
d'une caresse légère
pour les consoler

tant ils semblent me supplier
et assaillie par une forte gêne,
j'ai honte!

Oui,
j'ai honte et je l'avoue...

que douce folie fut la mienne
de l'éterniser et d'utiliser
un tel stratagème

pour l'offrir à un être
que je croyais connaître
et m'approprier de son cœur,

hélas...
abattoir des rêves!

"L'indifférence"

c'est là sa vraie grandeur.
Jamais je n'aurais dû oser
et arriver à tant.

Jamais!

Depuis lors...
comme une enfant qui dans le noir
cherche désespérément la lumière,

je me sens sourdre et mourir sans cesse
un désir de pleurer.

Bléssée!
Encore je saigne.

Et mon regard de nouveau,
se va perdre sur ces yeux languissants
qui encore une fois
me demandent:

"Pourquoi...
pourquoi tant indifférence?"

Je ne sais leur répondre.

- - - - - - -

Disarmante indifferenza

- - - -- - - -
.
Nella breve luce dell'alba acerba,
contemplativo...
il mio sguardo va smarrito
verso il ritratto di una dolce creatura.
-Mi ricordo dell'ieri
quando impaziente,
l'inverno aspettava l'estate
per amarla-
Quanto tempo
che è passato...
Oh,
dolore dei dolori!
Può essere un sogno
più simile ad un sogno?
Un sogno che giace adesso,
solo nel mio cuore.
Ma i suoi occhi tutt'ora
m'incantano
e mi turbano
ancora.
Tristi,
languono e mi parlano.
Li sfioro d'una carezza leggera
per consolarli
tanto sembrano
supplicarmi.
E assalita
da un profondo disaggio,
ho vergogna!
Si ho vergogna e lo confesso
che dolce follia fu la mia
di immortalarla e di utilizzare
un tale stratagemma,
per offrirlo ad un essere
che credevo conoscere
e appropriarmi del suo cuore,
ahimè...
- mattatoio dei sogni. -
"L'indifferenza!"
C'est là sa vraie grandeur!".
Mai avrei dovuto osare
ed arrivare a tanto.
Mai!
Da allora...
come una fanciulla che nel buio
cerca disperatamente la luce,
mi sento nascere e morire senza posa
una voglia di piangere.
Ferita!
Ancora sanguino.
E il mio sguardo
di nuovo
va smarrito su questi occhi
languidi e supplicanti
che ancora una volta
mi chiedono:
"Perché...
perché tanta indifferenza?"
Non gli so rispondere!

Jeannine Gérard | Poesia pubblicata il 28/02/11 | 5247 letture| 3 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Jeannine GérardPrecedente di Jeannine Gérard >>
 

Nota dell'autore:

«-L'œuvre exposée est de Renoir-»

 

Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.

3 commenti a questa poesia:
«L'indifferenza fa male e ti riempie l'anima di lividi più di tante botte. Sempre belle le tue parole...»


«L'indifferenza fa male e ti riempie l'anima di lividi più di tante botte. Sempre belle le tue parole...»


   «Tanto calore per chi non ci apprezza è sprecato...
Aureolato di fiaba un vagheggiar dolce e assorto.»
Ferny Max Curzio


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Jeannine Gérard ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 34 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Nous sommes faits ainsi (10/07/10)

L'ultima poesia pubblicata:
 Maladie incurable (24/02/12)

Una proposta:
 Je hais ce caressant désir (04/11/11)

La poesia più letta:
 Échauffe- moi la vie (18/08/10, 16634 letture)

  


Jeannine Gérard

Jeannine Gérard

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Jeannine Gérard Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Anime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere
Pagine: 132 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686061




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info