Poesie scelte da Scrivere.info

Ultimi Fuochi

mario calzolaro

Satira

Assurdi anatemi
girandole impazzite
il falò dei desideri
ha consumato
le sue ultime scintille

Disfatte lenzuola
nel lettone di Trombin
Salta
nel buio
la scimmia del potere

La ragione
impazzita
cerca l'ultimo barlume
nelle pieghe della bandana
e non lo trova

Antiche vergini
consunte
svendono
negli anfratti
brandelli di residua virtù

Osanna belanti
nei versi stanchi
di ministri distratti

Tra editti bulgari
ed elucubrazioni erotiche
il pagliaccio mediatico
spaccia
le sue ultime mistificazioni

Balle pirotecniche
piovono
mestamente
su un paese disidratato

mario calzolaro | Poesia pubblicata il 29/12/10 | 3152 letture| 19 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di mario calzolaroPrecedente di mario calzolaro >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


19 commenti a questa poesia:
«Bella e azzeccata satira. In un paese vilipeso e oltraggiato da tanta bassezza e mediocrità, le scimmiotte in fila applaudono.»
maria giammarresi

«Nelle sue poesie di satira l'autore va sempre dritto e duramente al punto declamando nei bellissimi versi verità estreme... complimenti condivisa al cento x cento...»
cristina biga

«E' enorme il piacere con cui ho letto e riletto la seconda volta questa poesia, condivido umanamente ogni singolo verso di questa satira che, haimè, risulta essere troppo buona con la realtà... bella e apprezzatissima»


«Una bella satira ... versi ben calibrati, a tratti esilaranti ... letta con piacere ... Buon 2011 al Poeta elargitore di arringhe che godono tutto il mio plauso ...»
Loretta Stefoni

«dritta e dura... decisa... non lascia scampo... estremamente vera. .apprezzata moltissimo»
Danielinagranata

«satira che tiranneggia il tiranno di turno... sei tutti noi... mario... i versi sono splendidi... condivisa e apprezzatissima»
Midesa

«Vivace satira abilmente redatta in versi espressivi che si fanno apprezzare per il significato che trasmettono»
Silvia De Angelis

«Wow! Si può scrivere in un commento?
Wow! Wow! Wow! Non hai tralasciato nulla nel racconto fatto con una risata sardonica di noi, popolo e nazione, nel bilancio di quest'ultimo, assurdo anno.
Giullare meraviglioso che racconta di un patetico giullare. Grande Mario!»
Annamaria Barone

«Amara verità scritta in modo magistrale e scorrevole. E se per una volta gli ultimi fuochi (mi auguro) ripiombassero sulle bandane e sulle "eroine" di turno? Bravo! Poeta.»
Antonella Modaffari Bartoli

«Prima o poi (speriamo prima) la saga del maialetto psiconano dovrà finire. L'augurio è che rimanga in vita almeno fino a che possa essere giudicato da un giudice... dopodiché verrà condannato alla crocifissione e riuscirà finalmente a salire in cielo dove lo aspetta il suo scranno alla destra del Padre...»
Pino Tota

   «grande satira solo da condividere e che dagli ultimi fuochi l'anno nuovo
ci porti vita libera meno crisi, meno disidratazione e non i suoni e le canzoni degli stessi triccabballacche, che cantano solo le stesse cose
poesia super apprezzatissima!»


«...balle pirotecniche... in tema di feste qcosa di pirotecnico ...ci sta! satira in versi molto apprezzata!»
Franca Donà astrofelia

«solo disidratato? stamattina l'editto bulgaro l'hanno avuto i pastori sardi sbarcati a roma x protestare... bella riflessione»
Citarei Loretta Margherita

«Satira di classe per una poesia pienamente condivisa e molto apprezzata.»
Cinzia Gargiulo

«Satira mordace, magistrale stesura, i miei complimenti al Poeta!»
Rita Stanzione

«e come si fa a non condividere un dire di tale sottigliezza...
e nello stesso tempo un diretto al volto a chi ci mette sempre
quella faccia da... ehm da... boh, non mi riordo... ma se li vedo
li riconosco... cià*»
Aldo Bilato

«Avrei da scrivere molto, moltissimo, molto più che moltissimo. Mi limito a dire condivido!»
Raggioluminoso

«...quando si è oltre la frutta, oltre il caffè...l'ammazza- caffè...l'unica vera rivoluzione resta quella delle parole, autentiche, dell'ironia amara in versi: la rivoluzione della satira.
finché ce la lasciano usare( da scrivere o da leggere).
grazie a chi, come lei, ne è ampiamente capace.»
radicedi64

«un bella satira in versi che ho molto apprezzato. stile sempre di livello... grande espressività in questi versi.»
Salvatore Ferranti


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
mario calzolaro ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 146 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Le mie parole (18/04/10)

L'ultima poesia pubblicata:
 Il Velluto della Notte (29/04/11)

Una proposta:
 Il Mattatore (19/03/11)

La poesia più letta:
 Amplessi (22/07/10, 9695 letture)

  


mario calzolaro

mario calzolaro

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

mario calzolaro Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Anime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere
Pagine: 132 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686061


Se tu mi dimentichi
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2011, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 208 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686214




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info