Poesie scelte da Scrivere.info

Innocenza

radicedi64

Riflessioni

GIORNALACCI SUL TAVOLO
E PIUME SPARSE.
ODORE DI CARNE MORTA
CHE, ANCORA,
NON HA PROFUMO DI CENA.
"FALLO! OGGI!
O... SAI QUELLO CHE TI TOCCA!"

PADRE,
LO SO.
LO SANNO I LIVIDI CHE COPRONO
I LUOGHI, NASCOSTI
ALL'ALTRUI GIUDIZIO,
SUL MIO CORPO.
CINQUE ANNI SOLI
ED HO IMPARATO AD AMARE
IL TUO STRANO MODO DI AMARMI.
HAI SPAZZATO VIA,
DAL MIO ELEMENTARE VOCABOLARIO,
IL SIGNIFICATO DELLA PAROLA
"LIMITE".

MANINE PAFFUTE E INESPERTE
STRAPPANO VIA
LA PELLE
DI PICCOLI VENTRI INERMI,
RIMASTA IMPIGLIATA A PIUME,
ORMAI INSERVIBILI,
AL VOLO DELLA FUGA.

UNO SGABELLINO AIUTA
AD AFFACCIARE GRANDI OCCHI,
PRECOCEMENTE INDURITI
NELLO SGUARDO,
ORFANO D'INNOCENZA,
SULLO SCEMPIO
DEL CINISMO
DA IMPARARE AD INDOSSARE PRESTO,
COME UN'ARMATURA.

VEDI,
PADRE,
SONO ANCHE PIU' DURA
DI COME TU MI VUOI.
MERITO, ORA,
L'AMBITO PREMIO
DEL TUO AMORE.

radicedi64 | Poesia pubblicata il 21/12/10 | 3229 letture| 8 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di radicedi64Precedente di radicedi64 >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


8 commenti a questa poesia:
«sono passata a conoscerti per un messaggio che hai lasciato in un mio post... trovo questo bellissimo e sconvolgente testo proprio nel momento che ho postato il mio dall'identico titolo: i due rovesci della medaglia! la tua è un'amarissima realtà, la mia solo una speranza o un utopia? chissà
tornerò a leggerti, grazie»
malaluna

«Versi duri e sconvolgendi che nella loro franchezza coinvolgono e trasmettono sensazioni dolorose, c'è una grande forza in essi, complimenti all'Autrice»
Fiammetta Campione

«con grande rispetto ho condiviso il dolore e la forza che esprimono i tuoi versi... ammiro il coraggio di scendersi dentro per trovare il veleno che ci circola in corpo e uscirne fuori con un antidoto... il tuo può essere questo, scrivere, e prendere l'energia che ti viene da chi comprende e sente quello che hai scritto... la poesia si legge in apnea, fino alla fine, quando crolla dentro qualcosa... come una pesante lacrima di rabbia.»
veronica de tommaso

«Lascia senza fiato... sconvolgente, dura, fa tanto riflettere. Scritta magistralmente, !»
Rita Stanzione

   «...mi era sfuggita questa giovane Poetessa...!
Mirabili questi versi... da essi promana forza, carattere... una vis meravigliosa: complimenti!»
mario calzolaro

«E' semplicemente una coltellata che mi si infilza nel cuore ché, con gran senso di colpa, vivo in questo pianeta, impotente di fermare qualsiasi atto illecito compiuto a carico di deboli ed indifesi. complimenti per il suo componimento.»


«veramente struggente, denuncia forte e condivisa!
Ottima poe!»
Giorgio Dello

«NIENTE DA DIRE... SOLO INTROITARE...
bello poterti avere qui con noi...
OTTIMA POE DA CONSERVARE...
mi piace il tuo modo di poetare... cià*»
Aldo Bilato


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
radicedi64 ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 16 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Destino inverso (13/12/10)

L'ultima poesia pubblicata:
 Ad occhi aperti (28/09/17)

Una proposta:
 Libecciata (22/01/15)

La poesia più letta:
 Voglia (20/12/10, 8121 letture)

  


radicedi64

radicedi64

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

radicedi64 Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Anime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere
Pagine: 132 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686061


Se tu mi dimentichi
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2011, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 208 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686214




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2019 Scrivere.info