Poesie scelte da Scrivere.info

L'amicizia va oltre ogni incomprensione

Daniela Pacelli

Amicizia

Il silenzio
ha colorato il vuoto
di questi giorni
chiusi nella morsa dell'orgoglio.

Due mondi
volati nell'aria
come palloncini colorati
ingoiando sabbia
di un deserto arido di parole.

Incomprensione
a ferire divergenze
ferme
sull'ombra dei propri passi

-mentre il gelo
è colato sull'anima
a bendare occhi
bramosi di mirare
l'altra parte del cielo.

Ho bucato
il silente muro
bruciando nella brace
l'impulsiva delusione
e la mia mano tesa
come un rivolo verso il mare
ha incontrato uno sguardo
che era lì ad attendere.

Solo ora il sole
nel capolino
di un etere
imbiancato di nubi e pioggia
propina
una pace
per un'amicizia ritrovata
ma mai perduta.

Daniela Pacelli | Poesia pubblicata il 11/10/10 | 10799 letture| 16 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Daniela PacelliPrecedente di Daniela Pacelli >>
 

Nota dell'autore:

«Le persone che meglio ci conoscono sono spesso più sensibili alle nostre reazioni e permalosamente ci si trova ad innalzare un muro fatto di silenzi. Ma nonostante l'orgoglio mi trovo sempre ben disposta a rivedere la mia posizione parlandone senza mai giudicare gli altri additando colpe che secondo me sono sempre al 50 per cento ...l'amore e l'amicizia sempre a mio avviso hanno in comune il dialogo e la chiarezza, oltre che la fiducia reciproca, la non chiarezza e i troppi silenzi fanno morire i rapporti... ma il valore di un'amicizia vale più di ogni silenzio. Ed ora stò meglio»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

16 commenti a questa poesia:
«è un incontro raro che, non si perde e non giudica le difficoltà altrui ma, tende una mano sempre e senza mai chieder nulla in cambio... è tanto bella un caro abbraccio Dany»


«Quando un'amicizia è vera
bisogna parlarsi e chiarirsi i silenzi allontanano
e poi è più difficile recuperare il rapporto
io dico ...parlarsi... perlarsi sempre la colpa non è mai
di una persona sola molto molto sentita e condivisa»
Danielinagranata

«il silenzio racchiuso nel nostro orgoglio, fa sfumare molte volte sentimenti meravigliosi come l'amicizia, e piccole stuppidaggini diventano altissime cime invalicabili e si perde tutto, dove basterebbe una parola, complimenti»
Moreno il Duca

«Come in amore anche nell'amicizia vera, che è una forma d'amore è sempre meglio chiarire subito, se si innalza il famoso muro poi è difficile, si soffre e basta... complimenti al'autrice bellissima poesia condivisa pienamente»
cristina biga

«Qualche incompresione sembra oscurare momentaneamente una valida amicizia, ma passato il momento iniziale, si torna all'affetto di sempre per ritrovare la comunicazione consueta...
Lirica piaciutissima»
Silvia De Angelis

«purtroppo l'orgoglio è il sentimento che troppe volte mi ha condizionato, e per strada ho abbandonato rapporti che potevano essere ottime amicizie nonostante qualche incomprensione... riconosco che la vita ha un senso unicamente grazie all'amore e all'amicizia e che più siamo capaci di donare noi stessi e perdonare tanto più la vita ci potrà sorridere...
Piaciuta molto e complimenti!»
Tiffany 70

«E' l'orgoglio che ci fa' perdere di vista la ragione. Ma passato il momento della rabbia dobbiamo tornare a ragionare e a farci magari un piccolo esame di coscienza. Solo mettendosi in discussione abbiamo buone probabilità di risolvere le incomprensioni. Una lirica molto riflessiva. Apprezzatissima.»
Vivì

«L'orgoglio a volte è una brutta bestia, e spesso proprio questa presa di posizione non lascia spazio che a muri che si erigono per non parlarsi più...L'intelligenza sta nel fatto che come tu ben dici, bisogna non saper giudicare a priori, confrontarsi, per poi valutare sinceramente chi si ha davanti... Non distruggendo amori e amicizie senza aver almeno parlato! Grande Damy al di la del contenuto di valore, versi sempre di grandissima espressione poetica. Grazie!»


   «L'autrice ha toccato un tasto quest'oggi molto molto in voga – riflessioni che non fanno una piega – chiarirsi è sempre la cosa più giusta da fare, anche se difficile – ma sicuramente dopo saremo premiati.»
Berta Biagini

«Quando nascono pesanti incomprensioni sia in amore come nell'amicizia penso che ci si sia sempre una forma di correità (magari con qualche attenuante secondo i casi) ma i sentimenti sono troppo importanti per farli bruciare da sciocchi personalismi. Bella, condivisa.»


«Descritto sapientemente e con grande sensibilità il grande valore dell'amicizia.
Un valore cardine nella nostra vita che s'avvale sia di parole che di elequenti silenzi ma a volte può incappare nello scoglio dell'incomprensione e del malinteso.
Grande è il sollievo quando si giunge ad una chiarificazione che ci allarga il cuore.
Bellissima questa poesia che racconta i momenti di ritrovata serenità»
Angela

«Il silenzio è sempre stato il mio peggior difetto. Ho rotto amicizie, collaborazioni, perfino amori, a causa del silenzio. La mente orgogliosa si intestardisce sulle sue posizioni, rifiutando di chiarire i malintesi, preferendo alzare un muro invalicabile, che quasi sempre le frana rovinosamente addosso e così ho fatto io, pentendomi amaramente, ma quando ormai era troppo tardi.»
Nemesis Marina Perozzi

«il silenzio l'orgoglio lacera rapporti, ma evitando questi, anche per incomprensioni giuste o sbagliate, parlando tutto si accomoda e nel chiarire trionfa l'amicizia uno dei sentimenti sacro e cardine nella vita, meravigliosa nobile poesia, con metafore emozionanti e coinvolgenti
complimenti Dani»


«Può capitare che un'amicizia rischi di rompersi per una discussione, per pareri divergenti, per posizioni prese o incomprensioni, ma quando questo rapporto è basato sulla sincerità e sulla conoscenza reciproca, facilmente si riesce a mettere da parte quella delusione e a tendere la mano verso l'altro. E alla fine ci si guadagna entrambi in serenità e gioia per un'amicizia ritrovata ma mai persa. Questa tua di stasera, oltre ad essere bellissima, è anche molto riflessiva e quella mano che si tende rivela un animo molto sensibile e propenso verso la pace. Mi è piaciuta e ti applaudo.»
Ela Gentile

«L'interruzione di un rapporto è sempre molto doloroso, soprattutto se avviene per incomprensione di certo l'orgoglio non aiuta alla riappacificazione.
Tuttavia, il buon senso, sa far rivedere le posizioni e sa far tornare sui propri passi. Una vera amicizia sa comprendere e sa capire. Molto bella questa poesia, anche per il grande significato che vi è racchiuso!»
Raggioluminoso

«Metto, per necessità di rispetto e lealtà,l'amicizia e l'amore sullo stesso piano. Purtroppo credo che di rado un rapporto incrinato, nell'uno e nell'altro caso, si possa ricucire duraturamente. Le incomprensioni congelate nei silenzi scavano solchi profondi raramente superabili, almeno per mia esperienza. Apprezzata e sentita tanto la tua poesia Dany, un caro abbraccio.»
Kiaraluna


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Daniela Pacelli ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 72 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Onde di chimera (20/11/09)

L'ultima poesia pubblicata:
 Scelgo Me (15/10/14)

Una proposta:
 Tramonto di zucchero (25/11/09)

La poesia più letta:
 La Fine (02/01/10, 17371 letture)

  


Daniela Pacelli

Daniela Pacelli

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha un blog…

Leggi il blog personale di questo autore!

Ha una biografia…

Daniela Pacelli Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

San Valentino 2010
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino
Pagine: 110 - Anno: 2010
ISBN:


Festa delle Donne 2010
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia
Pagine: 107 - Anno: 2010
ISBN:


Cristalli nel vento
Autrici del sito Scrivere
Una raccolta di poesie è talvolta cosa stucchevole se non sorretta da un’idea che dia coerenza a un “canovaccio”, una sorta di filo di Arianna che conduca il lettore alla scoperta di un significato d’assieme. In verità un’idea in questa pubblicazione c’è ed è “forte”: sedici poetesse, dotate di spiccato lirismo e felicemente ispirate, cantano la vita attraverso le sfaccettature di uno smeriglio di cristallo. Cristalli nel vento, è l’opportuno titolo dell’opera, e son davvero puri petali di cristallo queste liriche, petali da strappare uno per uno.
Pagine: 182 - Anno: 2010
ISBN: 978-88-95160-26-9


Anime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere
Pagine: 132 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686061


Tu che mi ascolti
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2010, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 240 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686108




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2023 Scrivere.info