Poesie scelte da Scrivere.info

Bologna 2 agosto 1980

Giuseppe Monteleone

Ribellione

Bologna io non ti dimentico
ero a Rimini a inseguire
un amore giovanile
smarrito più avanti
allora era bello sbaciucchiarsi
in mezzo alle sdraio
tirarsi la sabbia
con le palette dei bambini
segnare il menù giornaliero
mettere il numero alla bottiglia
fare all'amore
anche al pomeriggio
seguire gli annunci di bambini smarriti
al bagno 1025
di una giornata di sole estivo

arriva la marea nera

uccide.

Giuseppe Monteleone | Poesia pubblicata il 02/08/10 | 3296 letture| 5 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Giuseppe MonteleonePrecedente di Giuseppe Monteleone >>
 

Nota dell'autore:

«Alle 10. 25 del 2 agosto 1980 una bomba esplode nella sala d'aspetto di seconda classe della stazione di Bologna: 85 morti e 218 feriti. La strage di Bologna è di matrice fascista...»

 

Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.


5 commenti a questa poesia:
«E oggi, a trent'anni da quel giorno, nessuna autorità sarà presente alla commemorazione.
Che vergogna...»
Nemesis Marina Perozzi

«Un ricordo espresso in modo originale, una cronaca di vita normale - a Bologna è stata colpita proprio la quotidianità. Molto sentita e condivisa totalmente.»
Raggioluminoso

«complimenti per la riflessione che ci poni ... la marea nera ... e speriamo che la sentano tutta la vergogna ...nessuno dei politici è presente a condannare i vigliacchi che trentanni fa hanno fatto cio' ... i vigliacchi continuano a proliferare»
Asociale

   «Una poesia sospesa tra la leggerezza dei sogni estivi di gioventù e lo sconcerto del terrore stragista. La chiusa è intensa e straordinaria.
In evidenza.»
Marina Pacifici

«Come non leggere e apprezzare questi versi che rendono sempre attuale il dolore di quel giorno d'estate, rimasto immobile nel tempo, un boato sospeso nel silenzio.
Grazie di cuore.»
Kiaraluna


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Giuseppe Monteleone ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 35 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Fili d'amore (10/09/09)

L'ultima poesia pubblicata:
 Uricemia amorosa (26/03/14)

Una proposta:
 Sulle scale di via Roma a Vinci (28/09/09)

La poesia più letta:
 La rosa più bella del mondo (13/02/10, 11225 letture)

  


Giuseppe Monteleone

Giuseppe Monteleone

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Giuseppe Monteleone Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

San Valentino 2010
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino
Pagine: 110 - Anno: 2010
ISBN:


Festa delle Donne 2010
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia
Pagine: 107 - Anno: 2010
ISBN:




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2020 Scrivere.info