Poesie scelte da Scrivere.info

Cittadino del mondo

Pino Tota

Riflessioni

Chiesi al buon Dio:
realizza il mio sogno
fammi cittadino del mondo...

mi svegliai
pelle nera e gialla
capelli biondi
occhi verdi
glabro davanti
e irsuto di dietro
e parlavo
centosedici lingue
e ottomilacentoventisei dialetti...

uscii di casa gridando
sono cittadino del mondo...

fui subito arrestato
e portato all'Istituto di ricerche
antropologiche di
Berlino...

ora vivo in una gabbia
di cristallo
e su You Tube
mi hanno già cliccato

dodici milioni di volte...

Pino Tota | Poesia pubblicata il 05/05/10 | 6019 letture| 11 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Pino TotaPrecedente di Pino Tota >>
 

Nota dell'autore:

«...sembra facile sentirsi cittadino del mondo...»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

11 commenti a questa poesia:
«Lirica che esprime molto bene la superficialità delle persone. Piaciutissima anche per l'originalità espressa! Bellissima la stesura. Apprezzatissima!»
Raggioluminoso

«Essere cittadino del mondo parlando 116 lingue, avendo la pelle gialla e nera, occhi verdi... bella e incisiva la chiusa. Essere e sentirsi cittadini del mondo non è mai facile, per nessuno, specie per chi si sente diverso, ma diverso per cosa? Per colore di pelle, per lingua... la realtù è che la società ancora al giorno nostro tende a denigrare certi parametri. Molto bella e originale soprattutto! Bravo Pino»
Daniela Pacelli

«Hai proprio ragione: a essere cittadino del mondo ci si ritrova trasformati, alieni ...Non è ancora tempo per questo occorre trasformare in ufetto almeno chi ci governa così si renderanno conto di quanto male possono fare a non lasciare che gli altri siano un po' più avanti di loro.
Dobbiamo avere il diritto di essere diversi... c'è anche nella Costituzione accipicchia!
Ma come ho già detto i tempi non sono maturi!
Molto simpatica e vera, bella!»
Clara Gismondi

«Io mi sono sempre professata non cittadina di questo mondo... acuta e brillante poesia!»
Antonella Bonaffini

«E tu vai a chiedere proprio a Dio di farti cittadino del mondo?
Dopo che ha fatto questa confusione?
BEN TI STA'... ti vado a cercare su youtube... ti voglio proprio vedere»
Azar Rudif

«Non lo è mai stato, tantomeno adesso che la pretesa integrazione acuisce l'intolleranza e il razzismo.
Una poesia acuta e profonda, molto sentita e condivisa.»
Kiaraluna

   «Per essere cittadini del mondo ora infatti, bisogna fare qualcosa di trabiliante per essere cliccato su youtube... Non serve adeguarsi a tutti i cittadini e alle nazioni e lingue... Ormai c'è sempre qualcosa che non va, e razzismo che dilaga. Piaciuta tantissimo... Grande Pino GRAZIE! Applausoni!»


«Tema attualissimo, versi incisivi fino nel profondo... Bravo l'autore a sottolineare con questi versi che vanno conservati!»


«Versi incisivi che inducono a profonde riflessioni, che normalmente si tende a non fare, ma che queste acute strofe avvicinano molto ad un'irrreale realtà...
Lirica piaciutissima, mlto apprezzata»
Silvia De Angelis

«Condivido in pieno il tuo scritto, non bastano tutte le forme ed i colori del mondo per essere accettato da questo mondo pieno preconcetti, ed è gia tanto che non ti hanno vivisezionato. Molto arguta ed ilare.»
Calogero Pettineo

«Una poesia molto profonda e bella che fà riflettere
molto originale piaciuta immensamente»
Danielinagranata


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Pino Tota ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 47 poesie

La prima poesia pubblicata:
 La strada (31/07/09)

L'ultima poesia pubblicata:
 Il tempo e l’amore (07/03/18)

Una proposta:
 La scalata (29/05/17)

La poesia più letta:
 L'amaro gusto di un amore finito (12/02/10, 11201 letture)

  


Pino Tota

Pino Tota

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Pino Tota Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Addio Alda
Autori Vari
Poesie per Alda Merini
Pagine: 92 - Anno: 2010
ISBN:


Festa delle Donne 2010
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia
Pagine: 107 - Anno: 2010
ISBN:


Anime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere
Pagine: 132 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686061




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2019 Scrivere.info