Poesie scelte da Scrivere.info

Pensieri spettinati

Raggioluminoso

Amore

Ed è
nel sorriso tuo smagliante
che mi si spettinano i pensieri
nel tuo sguardo ammaliante
che mi slacci i desideri
avidi della tua brezza.

Ebbra delle magiche tue fantasie
mi inebri di sapori e di aromi
mentre corolli il mio cammino
impollinandolo di gioia inaudita
arcobaleni brillanti e variegati
vestono la mia emozione.

Respiro la furia delle tue tempie
che si colora delle più pregiate spezie
mentre tocco arabeschi fatati
mari di fulgide stelle
terre di fuoco in brace
profondi abissi di cielo
per il mio viaggiar con te
nel frutteto della nostra complicità!

Raggioluminoso | Poesia pubblicata il 17/03/10 | 4267 letture| 19 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di RaggioluminosoPrecedente di Raggioluminoso >>
 

Nota dell'autore:

«Colpita dai "pensieri spettinati" citati da Francesco Fabris Manini ne "La cicala" mi era rimasta in testa questa espressione che ... ho fatto così "mia" e lo ringrazio per la possibilità di questo calco!»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


19 commenti a questa poesia:
«mentre corolli il mio cammino...
bastano già questi pochi versi per far capire, quanto sia bella la tua poesia!
si! davvero sembra un Eden... speriamo che almeno lì, non faccia breccia il serpentello malizioso! ogni amore ha i suoi lati oscuri... ma tu con un "raggio" li hai saputi illuminare.
bella, davvero bella!»
Saverio Chiti

«Credo proprio che degli ingredienti dell'amore non manchi nulla. Le mille componenti diverse ne fanno un Eden!»
Carlo Fracassi

«bella poesia d'amore, molto raffinata, elegante, seducente. versi che catturano, ma con dolcezza. il frutteto dell'amore... lirica da conservare.»
Salvatore Ferranti

«Immagini stupende che evocano una passionalità celata da metafore molto intense... Un amore che porta i brividi delle sensazioni nascoste nel dedicarsi a lui che si ama. Bellissima apprezzatissima un applauso»


«Bella, fluente, immaginifica, di grande effetto cromatico.
PS. Mi fa piacere che quel mio "Pensieri Spettinati" de'La Cicala sia trasmigrato nella tua lirica»
Francesco Fabris Manini

«molto belle le metafore usate in questa delicata poesia erotica... !»
Chiaraluna FiorellaGiovannelli

«Ma che bello questo inno all'amore. Complicità, sensualità, e sentimento si fondono alla perfezione. Versi non retorici e ben scritti...»


«Colorare l'amore, imprimergli creatività ed immagini inusuali per renderlo ancora più frizzante e molto speciale...
Lirica piaciutissima»
Silvia De Angelis

«Colori e sapori di un amore importante sanno nutrire e saziare le più profonde esigenze della nostra anima trasformando ogni aspetto della natura in qualcosa che diventa di nostro esclusivo consumo e beneficio»
Angela

«Quel frutteto... Magico luogo in cui si compiono gli incantesimi di una complicità che si costruisce con il tempo, consolidando un sentimento destinato a durare a lungo, impollinato dalla gioia, che, come una bacchetta magica, dispensa colori, aromi, sapori.»
Nemesis Marina Perozzi

   «Ed bella, sensuale, pregna di metafore dolci e carnali... complimenti. cià.»
Aldo Bilato

«Fulgida poesia d'amore che acchiappa il cuore e abbraccia l'anima con grande intensità.»
Carlo Sorgia

«Grande intensità d'emozione questa lirica, che profuma d'amore e primavera, amica carissima.
Sentita e respirata immensamente.»
Kiaraluna

«La cura dei versi e la ricercatezza dei termini molto raffinati danno a questa poesia d'amore intensità e passione cnturbante... Molto bella.»


«i pensieri come capelli spettinati, frutto dello sguardo che sa slacciare i desideri, liberarli nell'avidità che hanno di dissetarsi della brezza dell'altra persona. fantasie che sanno inebriare con sapori, odori, aromi, che sanno colorare, rovesciare, amare, il proprio cammino con il suo polline. così come arcobaleni improvvisi che sanno vestirsi di emozioni.
il respirare la furia delle sue tempie,è un'immagine erotica e potente che si contrappone alla dolcezza precendente,è il forte odore di spezie che avvolge i sensi come il tocco di arabeschi fatati, come mari di fulgide stelle, come terre di fuoco e brace, come abissi di cielo.
come il viaggio con la persona amata.
un viaggio fantastico eppure semplice come mano per mano nel frutteto"complice"»
Giorgia Spurio

«Versi raffinati per una metafora di grande effetto. Bellissimo canto d'amore!»


«metafore bellissime in questa poesia dove esplode l'amore puro e bello a tratti carnale magnifica»
Moreno il Duca

«ecco come si può colorare la vita amorosa partendo da due semplici parole, due parole che racchiudono in esse l'essenza del volere lasciando al lettore la libera interpretazione di un testo impreziosito da elegante versione espressiva che volge alla dolcezza e alla eleganza dell'amore... bellissimo testo»



Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Raggioluminoso ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 174 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Manto celestiale (10/01/10)

L'ultima poesia pubblicata:
 Parole imperlate d'amore (19/06/11)

Una proposta:
 T'accompagno nel varcar la soglia (07/06/10)

La poesia più letta:
 Lingue di fuoco (01/06/10, 9129 letture)

  


Raggioluminoso

Raggioluminoso

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Raggioluminoso Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Festa delle Donne 2010
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia
Pagine: 107 - Anno: 2010
ISBN:


Tu che mi ascolti
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2010, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 240 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686108




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info