Nuovi autori:

Archivio poesie:

Gli autori:

Poesie scelte da Scrivere.info

Perche scrivo?

Pinotota

Riflessioni

Scrivo,

forse per polemica
per chiarire cose che
non interessano
a nessuno...
-
forse per fantasia
raccontando
storie inventate
che non interessano
a nessuno...
-
forse per presunzione
giocando con i miei
sentimenti
che non interessano
a nessuno...
-
forse per debolezza
guardandomi dentro
per scrutare emozioni
che non interessano
a nessuno...
-
forse per solitudine
giocando con le parole
sapendo
che non interessano
a nessuno...

o forse
scrivo perché
sono un pagliaccio
-
dell'anima...

Pinotota | Poesia pubblicata il 11/03/10 | 2848 letture| 17 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di PinototaPrecedente di Pinotota >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

17 commenti a questa poesia:
«chi scrive spesso si pone i tuoi quesiti ... ed è giusto che lo faccia, ma poi continua sperando che qualcuno sia interessato a ciò che tu gli propini, alle emozioni che tu cerchi di trasmettergli, la verità ò che abbiamo un desiderio indescrivibile di esternare, agli altri ma soprattutto a noi»
Massimo Mangani

«la poesia mi porta all'origine di ogni perché...Perché scrivo, perché vivo, perché rido...
Dietro ad ogni perché ci sono io ci sei tu, ci siamo tutti.
bellissima!»
Clara Gismondi

«...Perché sono il saltimbanco dell'anima mia... Questo viene in mente, il verso di Palazzeschi, nel leggere questa sincera confessione.»


«Provo a dare una risposta all'autore. Forse ti sei accorto che scrivi favolosamente, che riesci a regalare attimi di emozioni e sensazioni, che le tue parole entrano nel cuore ed escono dall'anima di chi le legge. Anch'io mi domando perché leggo le tue poesie... ma forse mi sono già risposto. Complimenti e applausi "scrittore".»
Enrico Baiocchi

«Stupenda questa poesia è proprio ciò che penso quando scrivo... e invento me stessa sempre con nuove parole... Profonda riflessione che condivido pienamente... Complimenti veri e sinceri... per questi versi molto, molto interessanti!»
Carmelita Morreale

«E' l'anima che detta e noi scriviamo... non importa il perché...ma avere qualcosa da dire delle enostre emozioni.
Sensibilità e spessore in questi versi, notevoli.»
Kiaraluna

«Poesia immensamente bella, con una chiusa da applauso!»
Rita Stanzione

«Scriviamo per dar voce ai sentimenti, alle angosce, alle gioie, per cercare di trasmettere agli altri il nostro mondo. Forse non interessa a nessuno, ma se così fosse perché gli altri continuano a leggerti/ci? Possono tranquillamente evitare e concentrarsi su qualcosaltro. Io non credo che non interessi a nessuno ... Profonda riflessione, versi di grande originalità ed una chiusa eccezionale»
Rossella Gallucci

«Ho iniziato a scrivere, dopo una delusione profonda, che non mi sarei mai aspettata di vivere e poi è stato un crescendo di sensazioni, di arricchimento interiore e di compagnia quasi, per sottolineare momenti e particolari dell'attimo che si vive... ora la poesia è indispensabile e, insieme a quell'equilibrio interiore necessario nel percorso, mi completa infinitamente...
Si scrivono versi per il piacere di farlo e per gratificare sè stessi...
Lirica originale, molto apprezzata»
Silvia De Angelis

   «Pinotota, la poesia è bella, pero' posso osare dire che il finale non mi piace, (perdonami, chi scrive come te non puo' essere un pagliaccio, io credo che principalmente scriviamo per noi, poi se altri riescono ad apprezzare e capire il nostro scritto ne siamo felici...»
Adriana

«Molti si ritrovano in questa stupenda riflessione, lo scrivere forse è dettato dal fatto che non ci sia più ascolto nella vita frenetica cui siamo soggetti nel quotidiano, non si scrivono più le belle lettere d'una volta, ora c'è quel maledetto cellulare (c'è l'ho sempre spento, fra un po' lo lancio via) che ha annientato la corrispondenza. Sono tante le cose per cui ci si ritrovi a scrivere, ben illustrate anche dagli altri autori, si potrebbe scrivere un libro sul contenuto. Bellissima, perspicace.»


«Una chiusa meravigliosa... Per me e non posso spiegare sarebbe troppo lungo. Scriviamo per questo e tanto altro caro Pino... Scrivere sempre, un bene per l'anima, il cuore e la mente. Apprezzata tanto da segnalarla. Grazie!»


«Ciò che scrivi è così interessante e condiviso da interessare a qualcuno, ad esempio a me visto che ho apprezzato tantissimo questa poesia "vera", nel vero senso della parola, mille complimenti e fiocco rosso»
Saldan

«sai perche si scrive perché un poeta (io per mia cultura assolutamente mi definisco tale purtroppo) è pelle in catene e gogna al collo che d'amore
plana su gioia e strazio. super stupenda poesia di elevata sensibilità e profondità infiniti inchini!»


«Si scrive per dar voce ai sentimenti e mettere su un piccolo foglio di carta ciò che con le parole non sappiamo dire...è splendida!»
Antonella Bonaffini

«Io credo che si scrive per dar voce ai propri pensieri e alle proprie emozioni per condividere attimi speciali con persone che come noi, sanno capire gli altri. Direi condivisa e molto piaciuta»
Daniela Pacelli

«Scrivere è ascoltare la nostra parte più vera, quella che nel quotidiano non sempre rendiamo accessibili a tutti... per me è Libertà...Bellissima!»



Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Pinotota ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 46 poesie

La prima poesia pubblicata:
 La strada (31/07/09)

L'ultima poesia pubblicata:
 La scalata (29/05/17)

Una proposta:
 Un giorno d'inverno (02/03/16)

La poesia più letta:
 L'amaro gusto di un amore finito (12/02/10, 9254 letture)

  


Pinotota

Pinotota

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Pinotota Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Addio Alda
Autori Vari
Poesie per Alda Merini
Pagine: 92 - Anno: 2010
ISBN:


Festa delle Donne 2010
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia
Pagine: 107 - Anno: 2010
ISBN:


Anime in versi
Autori Vari
Antologia degli autori del sito Scrivere
Pagine: 132 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686061




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2017 Scrivere.info