Poesie scelte da Scrivere.info

Amanti di strada

Clara Gismondi

Amore

Partono gli amanti.

Cadono sui loro passi,
come coriandoli
sul selciato,
carte giocate
e lasciate al vento
a deciderne
la strada.

Non ridono più
del loro amore.
Ne serberanno l'odore
come cani
abbandonati
in cerca di un rifugio.

Il sogno,
puro inchiostro,
svanisce
in questo giorno
reciso.

Clara Gismondi | Poesia pubblicata il 15/02/10 | 4558 letture| 14 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Clara GismondiPrecedente di Clara Gismondi >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

14 commenti a questa poesia:
«Riflessione condivisa e apprezzata... molto suggestiva, vi è malinconia e tristezza in questi versi ...Davvero molto molto bella.»
Veleno

«"Cadono sui loro passi, come coriandoli". E' un incipit stupendo. Ma tutta la poesia è un algoritmo diimmagini e colori. Bellissima.»
Giorgio Lavino

«Partono gli amanti... hai saputo cogliere l'altro lato, quello oscuro del cuore.
Quello che rimane al buio, e nella peggiore delle ipotesi abbandonato sul selciato, e annaspa come un animale ferito...
Fa male leggerla, perché la sento... la comprendo.»
Maria Grazia Vai

«Bellissima, bellissime metafore. Ci metto un fiocco e un po' d'ottimismo in più però...»
Aldo Bilato

«Parole che non ammettono replica... il destino di amanti di strada messo a nudo. Molto profonda, la rileggo più volte»
Rita Stanzione

«Versi che sento molto, hai saputo cogliere il dolore di un amore clandestino che spesso è sofferenza e rinuncia... Bella!»


«Riflessione molto condivisa ed apprezzata che riflette nei contenuti la mia idea dell'amore e dell'amante. Molto significativa e densa di immagini suggestive. Sublime.»
Loreta Salvatore

   «Lirica profondamente amara che sa rendere perfettamente lo stato d'animo d'un amore nato e pasciuto di sotterfugi, vissuto nell'ombra, quasi sempre senza futuro.
Poesia di gran pregio, da inchino e fiocco.»
Kiaraluna

«Sentita questa lirica ma non come amore clandestino di due persone che si amano dietro le quinte... per me è la fine di un amore che si adagia sul selciato lentamente come può volteggiare un coriandolo nell'aria prima di toccare il suolo. C'è molta tristezza ma infinita poesia!»
Dalassa

«bellissima una perla di poesia che metterò nel segnalibro... complimenti»


«Molto intensa e malinconica, specie nella chiusa. Coinvolgente.»


«L'amore con la sua imprevedibilità, a volte, lascia l'amaro in bocca... anche
quando si è partiti "per un insieme passionale"...
Lirica piaciuta»
Silvia De Angelis

«Versi che fanno male, perché hai vivisezionato con crudo realismo ciò che purtroppo avviene quando due persone sono costrette a lasciarsi. E di quell'amore resta soltanto l'amaro ricordo di un profumo che non porterà verso il rifugio dei sentimenti, ma verso l'amarezza della solitudine.»
Nemesis Marina Perozzi

«Una poesia di intensissimo significato... dolorosa ma estremamente bella!»
Antonella Bonaffini


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Clara Gismondi ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 61 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Nel silenzio (18/12/09)

L'ultima poesia pubblicata:
 In stazione (28/12/16)

Una proposta:
 Nascita (28/12/14)

La poesia più letta:
 Tracce d'amore (03/01/10, 8966 letture)

  


Clara Gismondi

Clara Gismondi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Clara Gismondi Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Tu che mi ascolti
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2010, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 240 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686108




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2020 Scrivere.info