Poesie scelte da Scrivere.info

Fireworks

Nemesis Marina Perozzi

Festivita'

Ha smesso di piovere da poco,
così l'ultima eclissi di luna
se l'è goduta soltanto il cielo.
Dal balcone osservo
I fuochi d'artificio,
che si ostinano a truccare
il buio della notte
vestendola di colori irreali,
surreali
sfacciati,
come quelli sul viso
di una vecchia prostituta
dal trucco sfatto
in attesa dell'ultimo cliente.
Mentre un'orgia di spari
rincorre gli ultimi ritardatari
del brindisi di mezzanotte,
rabbrividisco
all'umidità del lago,
accendendo
l'ultima sigaretta.

Nemesis Marina Perozzi | Poesia pubblicata il 01/01/10 | 2813 letture| 4 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Nemesis Marina PerozziPrecedente di Nemesis Marina Perozzi >>
 
 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.


4 commenti a questa poesia:
«molto bella una cronaca in diretta di come il cuore e l'animo vivono l'inizio del nuovo anno piaciuta»
Moreno il Duca

«Momenti vissuti e dipinti in questi versi; con gli occhi dell'autore si presenta ai miei, con molta chiarezza ... Apprezzata»
Lina Sirianni

   «Luci ed immagini suggestive nella notte di festa che però non danno chiarezza ai dubbi che tormentano l'animo. Molto sentita.»


«Versi che descrivano la magia, ma anche "l'inganno" dei fuochi d'artificio
" ...che si ostinano a truccare
il buio della notte
vestendola di colori irreali"

Da questi versi, però, noto una certa tristezza nell'anima dell'autrice... come se la serata appena trascorsa non fosse stata come l'autrice sperava di trascorrrerla
...quell'ultima sigaretta prima di andare a dormire...
Spero solo che sia solo una mia errata sensazione
Poesia molto bella
Piaciuta tanto»
Rosy Marchettini


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Nemesis Marina Perozzi ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 183 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Il giardino del re (28/12/09)

L'ultima poesia pubblicata:
 Il viatico (10/04/16)

Una proposta:
 L’incommensurabile orrore della morte (21/03/14)

La poesia più letta:
 Flamenco (02/03/10, 7379 letture)

  


Nemesis Marina Perozzi

Nemesis Marina Perozzi

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha una biografia…

Nemesis Marina Perozzi Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

Festa delle Donne 2010
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia
Pagine: 107 - Anno: 2010
ISBN:


Cristalli nel vento
Autrici del sito Scrivere
Una raccolta di poesie è talvolta cosa stucchevole se non sorretta da un’idea che dia coerenza a un “canovaccio”, una sorta di filo di Arianna che conduca il lettore alla scoperta di un significato d’assieme. In verità un’idea in questa pubblicazione c’è ed è “forte”: sedici poetesse, dotate di spiccato lirismo e felicemente ispirate, cantano la vita attraverso le sfaccettature di uno smeriglio di cristallo. Cristalli nel vento, è l’opportuno titolo dell’opera, e son davvero puri petali di cristallo queste liriche, petali da strappare uno per uno.
Pagine: 182 - Anno: 2010
ISBN: 978-88-95160-26-9


Tu che mi ascolti
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2010, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 240 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686108


Se tu mi dimentichi
Autori Vari
Le poesie che hanno partecipato al Premio di Poesia Scrivere 2011, con tutte le opere partecipanti ed i vincitori
Pagine: 208 - Anno: 2012
ISBN: 9781471686214




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info