Poesie scelte da Scrivere.info

La mia unica Lei

Ferny Max Curzio

Amore

-

La mia donna
non è di questo mondo.

La mia Lei
ha la mia anima nel sangue.

Ed io la sua...
al di là di queste ombre

siamo l'un l'altra
solamente luce.

Ora so che potrei
riconoscerla fra mille,

perché ho sofferto
per la sua mancanza.

Ho amato tante donne
nel frattempo

e anch'io da loro
sono stato amato...

ma non al fine,
che Iddio le aveva dato

di starmi accanto,
perché le stessi accanto.

La mia Lei
non l'ho ancora conosciuta.

Ne ho avute tante,
ma come Lei nessuna...

E aspetto, aspetto
ad ogni chiar di luna,

che il mio Angelo
si presenti immacolato

dopo un volo
digradante dalle stelle...

e mi si posi
a carezzar la pelle, il fiato

e il pigolìo
di un cuore lancinato,

che invoca
il Paradiso a noi creato.

Ma non importa
Lei ora con chi stia,

con chi abbia condiviso
questa vita.

La nostra vita
è oltre mille anagrafi

ed oltre questo tempo
così ingrato.

Non contano i suoi uomini
o i suoi figli,

le proprietà
o i titoli di studio...

Conta invece
che al di là di queste vite

ci ritroviamo
tutti e due nell'Assoluto.

In questa fede
mi addormento la notte.

So che possiamo
rinascere assieme...

Riappartenerci l'un l'altra
come è stato

quando ci conoscevamo
già in passato,

perché una storia
di cuori innamorati

non debba mai
avere fine.

Siamo le due metà
di una stessa vita

e oltre ogni vita
questo Amore vivrà...

Così è scritto, Anima mia,
e così sarà.

Tutto è scritto, Angelo mio...
quel che avverrà!

-

Ferny Max Curzio | Poesia pubblicata il 18/05/06 | 16300 letture| 5 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Ferny Max CurzioPrecedente di Ferny Max Curzio >>
 

Nota dell'autore:

«Questa versione è un po' diversa dall''originale di qualche annetto fa... Ho provato cioè a modificarne struttura ed abito, ma leggermente, solo per conseguire maggior immediatezza e musicalità. Spero d'esserci riuscito.
Ah, dimenticavo! Essendo un single non proprio entusiasta, ancora in attesa e alla ricerca, appunto, de "la mia unica Lei"... non è che piacerebbe a Qualcuna di fornirmi un "aiutino"? Grazie...
»

 

Creative Commons LicenseQuesta poesia è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons: è possibile riprodurla, distribuirla, rappresentarla o recitarla in pubblico, a condizione che non venga modificata od in alcun modo alterata, che venga sempre data l'attribuzione all'autore/autrice, e che non vi sia alcuno scopo commerciale.


5 commenti a questa poesia:
«Versi stupendi d'un amor vero che si vive nell'anima, che forse non ha niente a che
vedere con la realtà, ma di essa si nutre facendola sognare intensamente...
Lirica apprezzatissima»
Silvia De Angelis

«Bella come l'altra metà agognata dell'anima, che ci appartenga, realizzi e completi oltre la stessa morte e tutte le vite...
Ritrovarti o Amata, sì, finalmente mia, qui o in un qualunque "altrove", ignoto e tuttavia con te, meraviglioso...
Che stupenda ode all'essenza stessa dell'Amore! Credo che lo vorremmo tutti così.»
Diegonicol

«Meraviglioso canto! Questo è l'amore che prescinde da tutto e tutti.Chissà...»
Dandi

   «Due metà di una stessa vita... bellissima! Fè..che devo dirti? Questa è proprio BELLA BELLA BELLA! Adesso me la copio) Cri»


«bellissima... l'idea dell'amore che prescinde il tempo e lo spazio!»
Saffo


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Ferny Max Curzio ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 257 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Metaphysica (02/04/06)

L'ultima poesia pubblicata:
 Bacio a mezzanotte (07/10/17)

Una proposta:
 Com'è brutta la guerra (26/02/17)

La poesia più letta:
 La mia unica Lei (18/05/06, 16300 letture)

  


Ferny Max Curzio

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha un blog…

Leggi il blog personale di questo autore!

Ha una biografia…

Ferny Max Curzio Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

In tema d'amore
Autori Vari
Cinque temi, più di cento poesie in cui si esprime la passione amorosa in poesia: - Il primo amore - Le parole che non ti ho mai detto - Dammi la buona notte! - Uno sguardo per dirti “Ti amo” - Ti lascio un mio sospiro
Pagine: 156 - Anno: 2008
ISBN: 978-88-95160-15-3


Festa delle Donne 2009
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia
Pagine: 50 - Anno: 2009
ISBN:




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2017 Scrivere.info