Poesie scelte da Scrivere.info

Il Fiore che preferisco

Carlo Sorgia

Impressioni

Moltitudine di fiori nel mio giardino
non posso contarli, quante varietà
colori a migliaia
sfumature infinite
celestiale profumo che insistentemente sale
penetra le nari.
Eppure uno è il mio preferito
non fa parte del mio giardino terrestre
cresce in profondità dentro il cuore mio.
Sfumature color pesca
profumo di bambino
braccia tese per esser preso
il sorriso la sua arma
sempre pronto a regalar felicità
a gustare anche lui
la vera Poesia che è la Vita.

Carlo Sorgia | Poesia pubblicata il 27/08/09 | 3318 letture| 12 commenti

 
<< SuccessivaPrecedente >>
<< Successiva di Carlo SorgiaPrecedente di Carlo Sorgia >>
 

Nota dell'autore:

«...dedicata al piccolo Federico ''il grande'' e al suo papà»

 

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.

12 commenti a questa poesia:
«Fra tanti magnifici fiori il più bello è il piccolo Federico... Si, un bimbo che riesce a dar colore alla vita più di mille fiori variopinti.
Bei versi...»
Triste

«l'amore per la vita, per coloro che ci amano, il desiderio di dare amore...è il fiore più bello che si possa possedere, la tua anima è nobilee questa poesia te l'ha dettata il uo cuore e la tua grande generosità
Versi scritti di getto senza pensarci un attimo, una poesia scritta lì sui due piedi! Perché questi son pensieri che se pensati non hanno valore e conoscendti anche soltanto attraverso le tue poesie, posso asserire che hai una GRANDE ANIMA
Apprezzata e piaciuta immensamente»
Rosy Marchettini

«Stupita da questi versi ove risalta quel grande amore che ogni nonno ha per il suo nipotino - parole che entrano nel cuore - molto molto piaciuta, mi ha commossa - quanto vorrei averne uno anch'io!.»
Berta Biagini

«Che bella... annaffialo quel fiore perché è la cosa più vera e importante ceh una persona possa trovare dentro se. Veramente coinvolgente e sentita!»
AlexMen

«mio Dio, che meraviglia, questo fiore che si affaccia alla vita, il tuo preferito, che cresce nel tuo cuore, ma non è una metafora Carlo, è vero, è un fiore che ogni giorno si nutre del tuo amore e vedra sempre piu la luce che lo innondera con i suoi meraviglosi raggi, e riscaldato da tanto ardore e amore crescera forte, poi con un nonno come te, credo che diventera grande e bello, come sei tu, diventera quercia, e sara lui a sua volta a tenerti nel suo cuore, e amarti come lo ami tu,... bella e tenera, si molto sentita, questi fiori che ti riscaldono e ti danno la voglia di vivere .»


«Abbiamo un immenso giardino nel cuore... ma solo un fiore riesce a donarci un profumo ineguagliabile... a differenza di altri... E' il fior fiore dell'Amore... quello che... se curato... innaffiato e amato... non sfiorisce mai! Parola di Tonia! Bellissima davvero!»
Tonia

   «Un fiore di una bellezza di inestimabile valore...è stupenda, molto, molto bella.»
Antonella Bonaffini

«Questo fiore che cresce nel tuo giardino dell'anima, è un fiore color pesca, e sempre giovane profuma di bellezza! Apprezzata, gradita.»
Doraforino

«E' un fiore che non bisogna mai far appassire...è un fiore che sa dare la felicità...
Versi molto belli... una metafora appropriata. .»
Antonio Biancolillo

«Splendido pensiero, dolce e fluttuante di caldo pensiero. Un fiore fantastico quello. Apprezzata e piaciuta moltissimo»
Veleno

«Molto gradita la metafora del "giardino dell'anima" dove vi è un fiore particolare dal profumo genuino dell'infanzia pronto ad offrire la felicità a chi lo possiede... Piaciuta tantissimo.»
Angela Rainieri

«C'è un fiore ancora più bello di quello che si trova in giardino ed è custodito nel cuore. Intensa e profonda. Molto apprezzata.»
Cuccu Anna Maria


Per inserire commenti su questa poesia, vai sul sito Scrivere
 
Carlo Sorgia ha pubblicato in questo sito:
 Le sue 54 poesie

La prima poesia pubblicata:
 Al mio cane cortes de fleur du mal (05/07/08)

L'ultima poesia pubblicata:
 Piccole cose (12/02/18)

Una proposta:
 Liturgia del tempo e della luce (28/06/17)

La poesia più letta:
 Alba di sessant'anni fa (08/12/09, 6357 letture)

  


Carlo Sorgia

Carlo Sorgia

Ha scritto anche…

Ultime poesie pubblicate:

Pubblica in…

Ha un blog…

Leggi il blog personale di questo autore!

Ha una biografia…

Carlo Sorgia Leggi la biografia di questo autore!

Ha pubblicato…

San Valentino 2010
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino
Pagine: 110 - Anno: 2010
ISBN:


San Valentino 2009
Autori Vari
Poesie d'amore per San Valentino
Pagine: 68 - Anno: 2009
ISBN:


Foto di gruppo con poesia
Autori Vari
Un ritratto degli autori del sito attraverso le loro poesie
Pagine: 200 - Anno: 2009
ISBN: 978-88-6096-494-6


Festa delle Donne 2010
Autori Vari
Poesie per la Festa delle Donne. Il lato femminile della poesia
Pagine: 107 - Anno: 2010
ISBN:




Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie scelte più recenti nel sito:

 

Copyright © 2018 Scrivere.info